La mia lista dei desideri

IMG_7144

Quest’anno sono una vera frana – quel che è vero è vero. Sono troppo disorganizzata per quanto riguarda i regali di Natale – compresi quelli per me, che non mi faccio mai mancare – e non solo quelli. Avrei voluto realizzare grandi cose a tema natalizio, le idee non mancavano e i disegni preparatori nemmeno. Purtroppo poi mi sono trovata a passare molto più tempo tra ospedali e simili che in laboratorio e questo non ha aiutato molto, in effetti. Mi ero iscritta come espositore a diversi mercatini, ma purtroppo ho dovuto rinunciare a partecipare, con grande dispiacere. Intanto continuo a occuparmi dei vostri ordini da casa e per il 2018 conto di essere molto più presente! 

Comunque, visto che ormai manca poco a Natale, intanto ho pensato di fare una lista delle cose che vorrei trovare sotto l’albero, così per sicurezza, sai mai che qualcuno la legga… 

 

La Custodia Kindle Pretty VINIL Classic, di Pretty in Mad

Erika, aka Pretty in Mad, si occupa di accessori e abbigliamento per donne stilose e attente alla sostenibilità – i materiali che utilizza sono cruelty free. La Vinil Collection è il frutto di una collaborazione con la tatuatrice Ylenia Manzoni – in arte Vinil – e io vorrei tanto accaparrarmene un pezzo! A questo proposito, al mio Kindle manca una custodia, o per lo meno una da poter esibire con orgoglio, quindi…

custodia-kindle-vinil

 

 

Vai allo SHOP

 

Un paio di orecchini geometrici di AmeJewels

Non è facile scegliere un oggetto dal mondo argentato di AmeJewels, sono tutti bellissimi! Tra l’altro io apprezzo molto anche le foto ben fatte e la cura nel presentare i prodotti, su quei deliziosi cartoncini colorati. Tra questi accessori, tutti rigorosamente fatti a mano, ce ne sono molti che mi comprerei, ognuno perfetto per un’occasione diversa, come gli anelli sottili o gli orecchini a missile. Però, a dire la verità, c’è un paio di orecchini che preferisco su tutti, questi qua…

double moon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai allo SHOP

potete forse darmi torto?

 

I saponi e le essenze di Cera una bolla

Il motto che si legge nel profilo Instagram di queste due ragazze mi ha subito conquistato: “ci piacerebbe, un giorno, sentire dal profumo che il mondo è cambiato in meglio. Per questo facciamo quello che facciamo”. È difficile non amare un marchio con una mission come questa! Poi, bisogna dire che la cura che mettono in ogni singolo prodotto è evidente già ad un primo giro nel loro sito. I prodotti di Cera una bolla sono fatti a mano nel rispetto totale dell’ambiente, o per essere più specifici “di ogni forma di vita” e quello che maggiormente mi attira, oltre ai saponi che sembrano tutti molto invitanti, sono le essenze solide da sciogliere nel brucia essenze a candela.

cera_una_bolla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai allo SHOP

 

Un anello di Cartalana

Marcella è una creativa da sempre innamorata della carta, materiale che nelle sue mani riesce assumere le forme più svariate. Fogli apparentemente inutilizzabili e ormai privi di vita si trasformano in gioielli originali ed eleganti. Se avete voglia di cimentarvi con qualcosa di nuovo, nel suo shop troverete anche l’occorrente per filare la carta! Uno degli aspetti più affascinanti degli accessori Cartalana è la grande varietà delle forme, è impossibile non trovare quel che fa per voi nel negozio! Io vorrei questo…

cartalana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai allo SHOP 

 

In attesa di un riscontro da Babbo Natale, mi sono già portata un po’ avanti, regalandomi questi orecchini di LauVmade. Laura è architetto, come me, e ha uno spirito fine e osservatore. I suoi accessori sono decorati con fantasie deliziose, frutto di una minuziosa ricerca. Quando ho visto queste piccole volpette (lo sapete che ho un debole), non ho proprio saputo resistere! 

lauVmade

  

 

Vai allo SHOP

Infine, oltre ad avere un’evidente necessità di una gita a Lourdes, non mi dispiacerebbe leggere qualcosa di nuovo…consigli?